martedì 10 maggio 2011

Giuseppe Marsella - Piper Shake



“Non so se ti ricordi quando noi ballavamo al Piper Club....per insegnarmi ancora l’indiavolata danza di nome Shake”. Queste frasi estrapolate all’inizio del brano che vi propongo oggi possono rendere l’idea di cosa stiamo parlando: puro beat italiano. Giuseppe Marsella è un nome assolutamente oscuro, mi viene da pensare a una produzione privata di qualche cantante che voleva accreditarsi presso il mitico Piper Club per tentare di avere una qualche visibilità. Sinceramente spero che si faccia vivo qualche super esperto per chiarire la natura di questo fenomeno.
Ciò premesso, il brano secondo me è assolutamente valido e ci ricorda vagamente, molto vagamente, il Tainted Love di Gloria Jones... Ora potete anche lapidarmi... Ascoltatelo QUI anche se purtroppo il tempo l'ha consumato un po' troppo.

“I don’t know if you remember when we was dancing at Piper Club..to learn me again that infernal dance called Shake”. These sentencies excerped from the beginninig of the track I’m going to propose to you can well represent the idea of what we are talking about: pure Italian Beat. Giuseppe Marsella is a total obscure name and I think to some private production of some singer who just wanted to be credited close to the mythical Piper Club to try to gain some visibility. Frankly I really hope that some super expert will come out from the cellar to explain the nature of this freak.
That being stated, this piece is absolutely valuable and remind us, very very vaguely, to Gloria Jones’ Tainted Love... Now you can lapidate me... Listen HERE even if the passed time wear it out maybe too much.

5 commenti:

  1. ...una vera chicca, Simone, mai visto da nessuna parte.... dovrei passare più spesso da Porta Portese..

    grazie per condividere e salutoni dalla rinata Milano!

    RispondiElimina
  2. Sono casi fortuiti. certo bisogna andarci sempre a Porta Portese, ma è una questione anche di fortuna. Si trovano dischi incredibili anche se capita spesso che facciano letteralmente schifo. Ogni tanto riesci a far emergere qualcosa di misconosciuto, come questo Giuseppe Marsella. Sarei curioso se intervenisse qualche super esperto con qualche informazione in più.
    Un abbraccio da una Roma che rinascerà.

    RispondiElimina
  3. what has happened to the numero uno italian crate diggin' blog? please post more underground 45's in 320 quality! u're doing a great job!

    RispondiElimina
  4. @el topo: Done...Thank you very much my dear!
    Simone

    RispondiElimina
  5. "Silvan Baby" era, negli anni '60,lo pseudonimo di Silvano Polidori, musicista attivo poi con il suo vero nome negli anni '70 e '80. Marsella era il cantante del gruppo di Polidori. Saluti, Vito Vita

    RispondiElimina