mercoledì 4 aprile 2012

Titti Bianchi - Maga Magò




Dalla colonna sonora del film Le Fate, una preziosissima interpretazione giovanile di un’infruttifera Titti Bianchi, ottima grinta ma tarda dedizione al noiosissimo Liscio di romagna. Uno dei tanti shake dell’epoca, alla maniera di Carmen Villani (Il Profeta) e Wess & The Airedales (Crazy), questa volta particolarmente giocato sui vocalizzi scat di fondo. Ascoltatelo QUI

From original soundtrack of the movie Le Fate (The Fairies), a precious young interpretation of a barren Titti Bianchi, excellent punch but late devotion to a very annoying Romagna’s Liscio. One of the several shakes of that time, a là Carmen Villani (Il Profeta) and Wess & The Airedales (Crazy), this time played on scat voices on the back. Listen HERE

10 commenti:

  1. Veramente intrigante questo motivo. Risulta davvero difficile concepire che la "regina del liscio" abbia prodotto, in tempi non sospetti, questa perla shake. Il lato b del disco mi è del tutto oscuro. C'è possibilità di sentirlo?
    Grazie per il post.
    Maurizio

    RispondiElimina
  2. Ciao Maurizio e grazie a te.
    Mah...l'altro lato è un brano cantato da Rick Mantovani intitolato Walk into my Life...una melensa melodia lenta e inconcludente che sconsiglio vivamente, sulla falsariga del peggior Frank Sinatra, quello noioso per intenderci.
    Un saluto

    RispondiElimina
  3. Grazie dell'info, Simone...e buon proseguimento di ricerca a Porta Portese ^_^
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Grazie a entrambi.
    A giorni faccio un nuovo post.

    RispondiElimina
  5. anch'io vado tutte le domeniche a Porta Portese! miglior banchetto?

    RispondiElimina
  6. Variano. Io di base non mi servo dei professionisti anche se Pavel è il migliore.

    RispondiElimina
  7. Podrían poner la letra maga mago por favor........la verdad no se la letra les agradecería enormemente si ponen la letra.gracias!!!!!

    RispondiElimina
  8. Hello

    Maga, maga Magò
    fà diventare scimmia chi mi lasciò,
    Mago, mago Alì
    trasforma in un serpente chi mi tradì,
    Fata, fata mia blu
    ti prego di scovare chi non c’è più
    Strega, strega Nenè
    tu mettigli il guinzaglio e portalo a me!

    an so on

    RispondiElimina
    Risposte
    1. muchisimas gracias pero despues sigue mas letras algo como:del momento dil dacquia.....algo asi. le agradeceria enormementeeeeeeeeee...
      :D

      Elimina