martedì 1 gennaio 2013

Erico Trau e le Stafii - Il Dramma di Roby

In Italia le statistiche dicono che ogni 36 ore una donna è uccisa per mano del marito o dell’ex marito, compagno o ex compagno, pretendente o spasimante. Il dato è agghiacciante è considero meritoria la campagna promossa da repubblica.it contro il femminicidio e degno di lode il lavoro svolto dai centri antiviolenza, fondamentale per assicurare la protezione alle donne vittime di violenza, ma tristemente dimenticato dallo stato sociale che elargisce solamente briciole. Questa breve introduzione si rende necessaria in quanto le discutibili liriche del brano che propongo oggi descrivono una classica situazione che quotidianamente si ripete incredibilmente uguale sempre a se stessa: Lei lascia Lui per l’Altro, Lui uccide Lei. Quando questo brano vide la luce era ancora in vigore il cd. delitto d’onore, secondo il quale la pena per l’uccisione del coniuge adultero risultava attenuata rispetto a un normale omicidio (per la cronaca, il delitto d’onore è stato abolito nel 1981, neanche tanto tempo fa, se ci pensiamo bene). Probabile quindi che il fenomeno che ho descritto all’inizio del post, fosse meno sentito nella pubblica opinione. Detto questo, il brano è molto vintage, gotico, dark, e sebbene non rimanga un pezzo definibile come memorabile racchiude un nocciolo di magma psichedelico incandescente che esplode nella sua massima espressione nella parte centrale del brano, riuscendo incredibilmente a emulare persino le vette più elevate dei Pink Floyd del periodo Ummagamma. Poche informazioni sul rumorista Erico Trau il che fa di questo 45 giri un’autentica oscurità. Ascoltatelo QUI ..................................................................................In Italy statistics say that one woman is murdered every 36 hours at the hand of the husband or ex husband, of the boyfriend or ex boyfriend, of a suitor or a lover. The fact is chilling and I consider praiseworthy the campaign promoted by Repubblica.it against women killing and deserving a commendation the work done by centers against the violence, so vital to unsure protection to women victim of violence, but so sadly forgotten by the welfare of a State that donate only crumbs. This short introduction is necessary because the questionable lyrics of the track I want to porpose today describe a classical situation that daily repeat itself always the same as itself: She leave Him to Onother one, He kills Her. When this track came up was still in effect the so called honor murder, according which the punishment of the one who kills the adulterer spouse was weakened compared to a normal murder (by the way, the honor murder was abolished in 1981, not so long ago!). So maybe the phenomenon above described was less heart-felt by public opinion at that time (early 60s). That said, this composition is very vintage, gothic, dark and though it will not be a historical track, it contains a core of psychedelic incandescent magma that explodes at its best in the central part of the track, getting the right emulation og highest moments of Pink Floyd, Ummagamma time. Few informations about the foley Erico Trau, that makes this 45 a real obscurity. Listen HERE

3 commenti:

  1. CIao Simone, ho scoperto solo oggi, per caso, (facendo una ricerca su Filippo Trecca) il tuo blog. Molto bello, complimenti. Spero che tornerai presto ad inserire nuovi post. Saluti

    MArco

    RispondiElimina
  2. Mi sono persa questo blog. Si trattava di un 45 che possiedo anch'io da quando avevo 7 anni

    RispondiElimina
  3. Ps) era uno prozio

    RispondiElimina